previous arrow
next arrow
Slider

UNDERVILLE


Per ogni città che affolla la superficie con alte torri di vetro e cupole dorate, gallerie di cristallo e mercati profumati; per ogni città con strade buie e maleodoranti, sobborghi squallidi e condizionatori alle finestre; per ognuna di loro esiste una città sotterranea a cui gli uomini non prestano attenzione, ma passano e vanno. Underville è la città che non vede mai il sole, l’energia ctonia che innerva le metropoli, il muscolo teso nello spasmo.